Partners

E la moto della Kawasaki ed il pilota saranno equipaggiati in maniera da poter effettuare un Giro del Mondo in (si spera) tutta tranquillità da una serie di articoli forniti, questi si, quasi tutti da aziende italiane.

Ed ora una breve presentazione dei miei “fantastici” partners.

Ad Albino (BG) ha sede la Acerbis, leader mondiale delle plastiche per moto; incontrato Andrea De Virgiliis all’ultimo EICMA gli ho chiesto di essere partner del mio viaggio e nemmeno un mese dopo avevo a casa quanto richiesto (è stata la prima azienda in assoluto a fornire il materiale): con me porterò quindi la borsa impermeabile da 40 lt, le due borsette impermeabile da 6 lt ciascuna da mettere sopra le borse laterali, i due serbatoi supplementari da 5 lt ciascuno, lo zaino con sacca d’acqua da 2 lt, il borsello impermeabile . Tutto materiale di grande utilità.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-9.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-8.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-7.png

La BARTFactory si trova a Cura Carpigiano (PV) e si preoccuperà di trasformare i cerchi in modo da ospitare i pneumatici tubeless forniti dalla Heidenau. La piccola Kawasaki infatti nasce con ruote con camera d’aria , ma volendo io montare i K60 Scout della marca tedesca (che sono solo tubeless), ecco che si è resa necessaria questa operazione. Un ringraziamento particolare al sig. Stefano Bassi con il quale ho intrattenuto la corrispondenza mail

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-15.png

E poi la CABERG di Azzano S.Paolo (BG) di Andrea Donghi che mette a disposizione un casco Horus mod. 2020. Il casco sarà inoltre equipaggiato con il nuovo Just Speak Evo, sistema di comunicazione wireless, che mi consentirà di rispondere al telefono o ascoltare musica, anche con comandi vocali (Voice Prompt) e sarà aerografato, con una grafica speciale dedicata al giro del mondo, dal noto artista chioggiotto Luca Pagan.

Caberg Just Speak EVO kit bluetooth

E continuo con la carrellata delle aziende che hanno accettato di essere partner del ALL AROUND THE WORLD TWO con CANADIAN SPORTS&FISHING di Milano che mi vestirà da capo a piedi quando non sarò in moto (pantaloni, giacche, felpe, camicie, t-shirt .. tutto pensato e realizzato con materiali e soluzioni da viaggiatori per i viaggiatori) ed inoltre con una serie di accessori, da cinture a cappellino, da portafogli a sacco lenzuolo davvero utili e funzionali: cari Roberta e Francesco grazie, veramente grazie!

FBESL-A135UU_WHITE_1

Quando sarò in moto saranno gli stivali T-Spirit 3 di ELEVEIT a proteggermi da acqua, fango, sassi e temperature varie; comodissimi (li ho già usati nel viaggio in terra iberica) sono anche molto belli da vedere e di questa fornitura devo ringraziare di cuore Emanuel Dolci (e di tanto altro devo proprio ringraziarlo .. ).

T Spirit 3 WP

E che dire della collaborazione con la FORTUNE INTERNATIONAL TRANSPORT e con Paolo Federici e la moglie Tiziana: la Fortune si occuperà di spostare la moto da un continente all’altro ed in particolare da Tokio a Vancouver, da Santiago de Chile a Sydney, da Perth a Durban e Vi assicuro per esperienza che non sarà cosa così semplice. Anche se, dopo avermi fatto rientrare la moto da Leh, nel Ladakh indiano, Paolo e la Fortune hanno dimostrato di saperci fare veramente ..

La G.P.R. di Riozzo (MI) metterà a disposizione un leggero e performante scarico con raccordo (il mod. è l’ M3 Inox, scelto anche per la Sua resistenza) ma mi affiderò all’esperienza del sig. Mauro Orlandi per tutte le problematiche del caso.

VERSYS-X 300 2017/20 e4

Sono invece arrivati direttamente a casa mia con corriere espresso, provenienti dalla Germania, 5 treni di pneumatici (anteriore-posteriore) spediti dalla Heidenau: sono K60 Scout, i pneumatici che uso ormai da parecchi anni e che, oltre ad avere una durata realmente insuperabile, si sono dimostrati perfetti su tutti i terreni ed estremamente silenziosi su asfalto. Una coppia li monterò sulle ruote, una coppia li porterò con me su apposite staffe e li terrò di riserva per ogni evenienza e gli altri li spedirò alla fine di ogni continente insieme a filtri, oli, ricambi vari. Il ringraziamento stavolta va a Markus Olejnick per l’interessamento e la professionalità dimostrate.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-14.png

Per quel che riguarda Hoya, una delle più importanti aziende di lenti per occhiali, vedi Swissflex più sotto.

Invece per tutto quello che concerne l’impegno di Kawasaki riguardo al ALL AROUND THE WORLD TWO consiglio di andare a leggere la pagina relativa alla MOTOCICLETTA.

La Versys Kawasaki ad oggi (01.03.2021) si trova a SassoMarconi (BO) dove il bravo Giampaolo di Koboldbike si sta occupando del suo allestimento per quanto riguarda gli accessori in alluminio: 2 borse laterali da 40 lt con attacchi per le borracce termiche, una piastra trifunzionale per alloggiare la borsa sempre da 40 lt della Acerbis (trifunzionale perche potrà essere messa per lungo sopra la parte posteriore della sella, di traverso alla fine della stessa ed infine utilizzata come tavolino, posizionandola per terra tra le due borse laterali), la piastra paramotore, le due barre di rinforzo dei paramani in plastica, le staffe di supporto per i pneumatici ed infine gli attacchi per le due taniche supplementari da 5 lt della Acerbis. Ed il tutto supervisionato e documentato dalla simpaticissima Rita. Grazie ragazzi.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-13.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-12.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-11.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-10.png

LAMPA, l’azienda fondata a Viadana (MN) da Aldo Marutti ed attualmente saldamente in mano alla terza generazione della famiglia Marutti, con a catalogo qualcosa come 20.000 articoli nei settori auto, camion, moto, ciclo, portaggio, fai da te, telefonia e tempo libero, sarà partner del ALL AROUND THE WORLD TWO con la fornitura di tantissimi accessori ed attrezzi, dalle pinze ai cacciaviti, dalle chiavi ai powerbank, dall’etilometro al compressore, alle fascette, alle cinghie, ai nastri adesivi. Un equipaggiamento completo di utensili per rendere più tranquilla l’avventura .. sperando di non averne mai bisogno, è vero!!! In questo caso il mio ringraziamento (in seno all’azienda) al responsabile del dipartimento Marketing e Comunicazione sig. Iuri Rosselli.

Per Moto 1 vedi Undershield.

All’inaugurazione del nuovo capannone della Koboldbike a Sassomarconi vengo avvicinato da un ragazzo indiano, Praby, con la sua ragazza, Elisa, che mi dicono: “abbiamo saputo che hai intenzione di fare il giro del mondo in moto e a noi piacerebbe fornirTi un nostro prodotto”. Ho così conosciuto un’azienda che non conoscevo, l’ OFFICINA delle TOPPE (con sede a Castellucchio (MN)), selleria moto specializzata in creazione di rivestimenti personalizzati su misura. Chiesto il permesso per la sostituzione alla Kawasaki sarà con una sella ribassata e comfort fornita da loro che effettuerò il mio viaggio: grazie Praby, grazie Elisa.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-16-1024x800.png

Devo dire che Koboldbike mi ha aperto anche molte altre strade; chi si occupa della parte grafica sulle valigie in alluminio e su altre parti da loro prodotte è la SEVENTEEN GRAPHIC GARAGE ed il buon Fabrizio, vista la moto e sentito il progetto ha deciso di effettuare un intervento sulla piccola Versys-x 300: ha completamente rivestito le parti della carrozzeria in plastica ed il serbatoio con una speciale pellicola trasparente che le proteggerà da graffi, fango, sporco, etc mantenendole inalterate nel tempo. Gran bel lavoro Fabrizio.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è logo_seventeen-1024x461.png

Sempre all’edizione dell’EICMA in cui ho contattato l’Acerbis mi sono incontrato con Paolo, Luana, Giorgia e Filippo Pandin, la famiglia di Fontaniva (PD)proprietaria dei marchi MOTOONE (abbigliamento moto) e Carbon Energized (intimo tecnico). Entriamo subito in sintonia, oltrettutto parlando lo stesso dialetto, e la partnership tra loro e me è cosa fatta. Nell’estate del 2020 effettuo il viaggio in Spagna e Portogallo ed utilizzo i loro prodotti, trovandomi veramente a mio agio. E’ quando ritorno dal viaggio che Paolo, il titolare, mi annuncia che a breve Moto One avrebbe chiuso l’attività e Carbon Energized sarebbe diventata UNDERSHIELD-#BE UNBEATABLE, con in più la produzione di mascherine anticovid approvate dal Ministero . Il loro impegno verso il mio viaggio continuava e questa era per me la cosa più importante; a febbraio è arrivato anche tutto il materiale invernale ed io sono più che contento. Ah, Filippo, motociclista e buon conoscitore della tecnologia digitale, sarà il mio tutor per quanto riguarda video e foto di viaggio. Grazie famiglia Pandin..

short sleeve - manica corta - INTIMO TECNICO - LIGHT
HERO LONG SLEEVE ZIP-MAGLIA TECNICA COLLO ALTO E ZIP

Conosco Gianni Sichel da una vita; è oltrettutto il marito di una cara amica (Elisa Crema che per diversi anni è anche stata mia collega di insegnamento), ma non avevo mai saputo che lavoro facesse fino a quando, all’inizio dell’estate scorsa, mi propone di fornirmi gli occhiali da vista e da sole per il giro del mondo. Ah, ecco, sei un ottico! Non proprio .. Gianni con la Eyeconfort è l’esclusivista degli Swissflex, gli occhiali svizzeri ai polimeri hi-tech. Morale della favola vado da lui, mi mostra dei modelli (uno più bello dell’altro, e la leggerezza poi ..), mi manda da un ottico per la visita e dopo due settimane mi dice: vieni a prenderTi gli occhiali, sono pronti. Beh, capisco tutto ma .. mi ha preparato dentro una borsetta 5 occhiali da vista con lenti progressive Hoya (dopo la Essilor forse la più importante azienda di lenti al mondo), 3 occhiali da sole sempre con lenti progressive, 3 flip-up (le lenti da sole da applicare sopra a quelle da vista). Insomma, non sapevo più cosa dire se non .. GRAZIE caro Gianni.

classic

Ed eccomi al mio ultimo partner, ultimo nell’ordine alfabetico, non certamente per l’importanza dell’azienda e la qualità del materiale. E’ una delle più antiche aziende del settore, attiva in Italia fin dal 1929; è veneta (che per me è un valore aggiunto); offre degli articoli di altissimo livello, belli, performanti, comodi. La ZAMBERLAN di Pievebelvicino (VI) mi ha fornito due scarpe outdoor (la Baltoro Light GTX e la Stroll GTX) che ho già cominciato ad utilizzare sia nel viaggio in Spagna e Portogallo sia in escursioni in montagna, anche con neve: le calzature si sono dimostrate davvero ottime in tutte e due le situazioni. Grazie a Marta Ceretta, responsabile marketing dell’azienda vicentina, per la gentilezza, la disponibilità, la simpatia dimostrate nei diversi incontri che abbiamo avuto.

205 STROLL GTX - Scarpe Lifestyle - Grey
1110 BALTORO LITE GTX   -   Scarponi  Trekking   -   Royal Blue/Black

Ora manca una sola cosa: l’abbigliamento in moto per sostituire la Moto One che ha chiuso l’attività. E davvero non potevo desiderare di più perchè sarà la Spidi di Sarego (VI) a fornirmi tutto l’abbigliamento da usare in moto nel corso di questa lunga avventura. La Spidi, una delle poche aziende del settore ad avere un proprio laboratorio di ricerca; la Spidi, da anni nel MotoGp; la Spidi, con una consociata statunitense che andrò ad incontrare; la Spidi, con una quantità di articoli a catalogo che mi ha messo davvero in difficoltà nella scelta; la Spidi, la cui ricerca e qualità dei materiali la pongono ai vertici mondiali nel settore dell’abbigliamento moto; la Spidi, azienda veneta .. e sapete che per me questo è un valore aggiunto.