Sorpresa!!

20.07 Chamousset – Pontelongo 617 km 12 ore

Diario del 20.07

Alle 5.20 sono in piedi, faccio toilette, sistemazione bagaglio, vestizione, carico: poco prima delle 6 parto, devo essere intorno alle 8 al Passo del Moncenisio per incontrare i 3 motociclisti che vogliono conoscermi.

Comincia a fare chiaro ma il sole, coperto dai monti, non si vede. Costeggio l’Arc, il torrente che poi andrà a gettarsi nell’ Isère ed entro nel parco nazionale della Vanoise: siamo sulle Alpi (versante francese ovviamente) ed i paesaggi sono veramente belli. Da Mont Cenis – Anslebourg prendo i tornanti che mi portano ai 2083 mt del passo e subito dopo posso ammirare la bellezza del lago artificiale, di un bel azzurro intenso. Dietro, voltandomi, l’immensa mole del Bianco ed i suoi ghiacciai riempie l’orizzonte.

Corro perchè sono un pò in ritardo ed alla vecchia dogana vedo una moto col tricolore; non c’è nessuno ma è un attimo solo e subito sento arrivare altre 2 moto: Francesco, Vanni e Piero, i miei tre amici mi hanno fatto una grande sorpresa e sono venuti ad accogliermi al ritorno in Italia, tutti e tre con la bandiera tricolore; sono partiti ieri mattina e d hanno dormito su al passo.

Cari amici bellissima iniziativa .. anche se mi sarebbe davvero piaciuto avere questa accoglienza dopo aver attraversato tutti e 5 i continenti .. bando alle cose tristi e abbracci, pacche sulle spalle, filmati, foto; facciamo anche un giro sullo sterrato che porta alla diga e poi giu verso Moncenisio e Sus. Ci fermiamo per colazione in un piccolo bar lungo i tornanti e poi perchè la strada di casa è ancora lunga.

Un pò di autostrada e poi a Cremona usciamo e prendiamo la 10 fino a casa. Ancora un enorme grazie ai tre amici e a tutti Voi che avete seguito queste tre settimane.

Domani festeggio i 100 anni di mia mamma e da giovedi proverò a vedere cosa il Covid permette di fare; contatterò i consolati di Russia, USA e Canada ma ho paura che la situazione invece di migliorare stia andando a peggiorare giorno dopo giorno.

Intanto qualche incontro importante con le associazioni in Europa e due incontri con città gemellate sono andati a buon fine: di questi tempi non è poco!!

Ciao ciao.

3 risposte a “Sorpresa!!”

  1. Nooo! Che peccato che il viaggio sia dovuto terminare! Speriamo che possa riprendere! Le mando un saluto e tanti auguri a sua mamma per i suoi 100 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *